+39 040 314741 — vocegiuliana@associazionedellecomunitaistriane.it

La nuova Voce Giuliana

La costituzione

Organo ufficiale di stampa dell’Associazione è il quindicinale “La nuova Voce Giuliana”, continuazione ininterrotta de “La Voce Giuliana”, periodico che esce regolarmente dal 1958 e che a sua volta deriva dalle gloriose testate del “Grido dell’Istria” – stampato nel 1945 a cura di un primo nucleo di profughi – poi trasformato in “Giornale dell’Istria”.

Oggi “La nuova Voce Giuliana” raggiunge più di 3700 famiglie non solo a Trieste, dove ha sede l’Associazione, ma anche nel resto d’Italia e nei paesi europei ed extraeuropei, quali Australia, Argentina, Canada, Stati Uniti, Sud Africa ed altri ancora, ove si sono stabiliti molti Esuli delle nostre terre.

All’estero vengono spedite quindicinalmente circa 600 copie, indirizzate alle associazioni di profughi giuliani, fiumani e dalmati, a rappresentanze consolari, ad istituti di cultura, a patronati ed a privati.
È in atto un’opera di raggiungimento sempre più capillare di biblioteche, scuole, enti ed associazioni di Esuli

Vai all'archivio!

I 50 anni della Voce Giuliana

Il nostro archivio